Dal 2003 presso il CILEA (consorzio non profit di università italiane) opera il team AePIC, che progetta ed implementa soluzioni tecnologicamente avanzate per l'editoria elettronica e le biblioteche digitali.

I servizi offerti variano dalla consulenza per la progettazione all'implementazione e gestione di sistemi, a costi sostenibili grazie all'impiego di software open source, in tempi molto rapidi grazie all'esperienza acquisita e con la garanzia di interoperabilità data dall'impiego di standard internazionali (ad es. OAI-PMH). E' disponibile una brochure illustrativa dei servizi principali.
In particolare il team AePIC propone:

Per maggiori dettagli, proposte di progetto, offerte e preventivi senza impegno, non esitate a contattarci.

Il nostro team è costituito da un gruppo eterogeneo di professionalità con forti competenze tecnologiche e di dominio. Partecipiamo a diversi progetti nazionali ed internazionali, coordiniamo PLEIADI, il portale per gli Open Archives italiano, in collaborazione con il CASPUR. Partecipiamo inoltre al gruppo dei Committers di DSpace, di cui siamo Service Providers Registrati, ai gruppi di lavoro sull'Editoria Elettronica e sull'Open Access della CRUI, Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, allo Standing Committee sull'Information Technology di IFLA, a numerosi comitati scientifici nazionali e internazionali, in particolare all'organizzazione di diverse edizioni della serie di convegni internazionali ELPUB.

Organizziamo corsi ed eventi legati all'Open Access, come la Dichiarazione di Messina, ed abbiamo al nostro attivo numerose presentazioni e pubblicazioni.

Nell'ambito delle nostre attività siamo alla costante ricerca di giovani brillanti che possano inserirsi nel nostro team apportando entusiasmo e nuove idee. Le sfide che proponiamo sono particolarmente stimolanti, offrendo possibilità di confronto con comunità internazionali, formazione continua sulle tecnologie dominanti e d’avanguardia e possibilità di carriera. Abbiamo instaurato forti legami con la comunità Open Source ed il mondo Java, con particolare attenzione alle tematiche dell'interoperabilità. Se siete interessati, anche per uno stage, inviateci il vostro CV.

Il nostro ente, CILEA, supporta l'Open Access ed è tra i primi firmatari della Berlin Declaration.