Open Archives Initiative Conferenza dei Rettori delle università Italiane Sparc OSI AIB, Sezione Sicilia Gli atenei italiani per l'Open Access: verso l'accesso aperto alla letteratura di ricerca Univesit√† di Messina CILEA CASPUR
Gli atenei italiani per l'Open Access: verso l'accesso aperto alla letteratura di ricerca
  Home > Descrizione della conferenza
 
Descrizione della conferenza
versione stampabile
Workshop nazionale
''Gli atenei italiani per l'Open Access :
verso l'accesso aperto alla letteratura di ricerca''

Messina, Università degli Studi, 4-5 novembre 2004

Un crescente numero di ricercatori nel mondo sta attivamente promuovendo l'accesso aperto alla letteratura accademica, reso oggi possibile da Internet.

Due sono le istanze alla base della ''Open Access Initiative'':
1. aumentare diffusione, visibilità e impatto della letteratura scientifica attraverso la pubblicazione in archivi aperti on line, istituzionali e/o disciplinari;
2. contrastare la crescita dei prezzi dei periodici accademici con modelli alternativi di comunicazione scientifica.

Il modello attuale della comunicazione scientifica è infatti in crisi per la sua insostenibilità economica: le università finanziano i progetti di ricerca, pagano gli accademici che la conducono e infine attraverso le biblioteche acquistano le pubblicazioni scientifiche a costi sempre maggiori. Mentre le indicazioni emanate nei giorni scorsi dal governo italiano impongono un limite del 2 per cento all'aumento di spesa della Pubblica Amministrazione, l'incremento del costo dei periodici per l'anno corrente sarà in media di almeno il 7 per cento.

Il Congresso ''Gli Atenei italiani per l'Open Access: verso l'accesso aperto alla letteratura di ricerca'' promosso dalla Commissione CRUI per le Biblioteche di Ateneo in collaborazione con l'Università degli Studi di Messina vuole essere per l'Italia un momento di informazione e di promozione dell'accesso aperto a livello istituzionale.

Il workshop sarà articolato in due momenti. Il pomeriggio del 4 novembre vi saranno alcuni interventi di personaggi di spicco del movimento Open Access (David Prosser di SPARC Europe, Fred Friend e J.-C. Guedon per OSI, con traduzione simultanea), seguiti dalla firma dei Rettori di un documento di supporto alla Dichiarazione di Berlino (''Accesso aperto alla letteratura scientifica'') e da una conferenza stampa con aperitivo.

La giornata del 5 novembre sarà invece dedicata agli archivi aperti istituzionali (repositories), con relazioni sui diversi aspetti riguardanti la loro implementazione: da quelli tecnici a quelli economici, dalla promozione al copyright. Una poster session sarà dedicata all'approfondimento del ''come si fa''.

Ampio spazio sarà dedicato agli interventi del pubblico e alla discussione, con l'intento di creare un incontro, una ''comunità'', di tutti coloro che in Italia si occupano di iniziative Open Access, siano esse archivi o riviste, quali bibliotecari, tecnici informatici, ricercatori.

[English Announcement]

Workshop: ''Italian Universities for Open Access'', Messina (Italy), 2004/11/4-5

The Conference of Rectors of Italian Universities (CRUI), Academic Libraries Committee, promotes the workshop: ''Gli atenei italiani per l'Open Access: verso l'accesso aperto alla letteratura di ricerca (Italian Universities for Open Access: Towards Open Access to Scholarly Literature)''.

The workshop will be held on November 4th-5th 2004 and hosted by the University of Messina, Italy. The first institutional event in Italy about Open Access promotion, it is made up by two distinct occurrences.

On the first day, after introductory talks by OA supporting institutions (D.Prosser - SPARC Europe, F. Friend, OSI and J.-C. Guedon, Univ. Montreal), there will be a Press Conference and Signing Ceremony of a document to support Open Access by a number of Italian University Rectors.

On the second day a number of talks and a poster session will provide practical information and ''how-tos'' on open archives implementation: technicalities, costs, advocacy and copyright. Time for discussion will be devoted to constitute an Italian ''open community'' of OA people.

More information available (in Italian) at this conference site:
http://www.aepic.it/conf/index.php?cf=1
3
homedescrizioneprogrammesottometti
lista interventiregistrazioneorganizzazionerisorse
website by AEPIC - CILEA, powered by OCS                                                                             Top