L’importanza della lettura per i bambini

Libri sui Bambini

L’importanza che il ruolo della lettura può avere nella formazione e nella crescita dei bambini è ormai risaputa. Ma sempre più spesso ormai i libri vengono abbandonati dai più piccoli per altre forme di svago e intrattenimento.

In un mondo ormai dominato dai computer, dalle console e dal web, i libri sono di frequente accantonati e accade molte volte che nelle case comuni non siano presenti volumi se non quelli scolastici.

Proprio per questo è molto importante che i bambini riscoprano la bellezza della lettura e che fin da piccoli vengano abituati a conoscere e ad interagire con i libri.

Solo così, infatti, potranno andando avanti con gli anni, imparare ad amare la lettura ed essere consapevoli delle innumerevoli conoscenze che potranno acquisire leggendo.

Molto spesso i genitori al giorno d’oggi non dedicano più tempo a leggere i libri ai loro figli come nel passato. Addirittura a volte anche gli stessi insegnanti dimenticano l’enorme aspetto educativo che la lettura può avere nella vita di un bambino e attribuiscono un ruolo secondario a questa attività nella formazione e nella crescita dei più piccoli.Valore educativo dei libri per bambini

Insegnando invece ai nostri bambini l’amore per la lettura e per i libri, insegneremo loro anche a riflettere con la propria testa, ad aprire la mente a nuove esperienze e conoscenze, ad usare l’immaginazione. E soprattutto i vostri figli impareranno a non accontentarsi di una realtà già pronta e preconfezionata ma a dare libero sfogo alla propria fantasia.

Dedicatevi quindi con i vostri bimbi alla lettura di racconti e favole e insegnategli l’enorme ricchezza che un libro può donare. Un bambino che ama la lettura probabilmente sarà più ricettivo, stimolato, avrà una capacità di attenzione migliore e un vocabolario più ricco. Ma soprattutto il bambino acquisirà una maggiore consapevolezza di sé e del mondo che lo circonda. Potrà così vivere altre vite, conoscere persone a lui distanti e confrontarsi con altre realtà.

I bambini grazie alla lettura di libri al di fuori dell’ambito scolastico, probabilmente in futuro diventeranno adulti più completi e consapevoli.

Fate quindi in modo che i vostri figli acquistino famigliarità con l’oggetto libro e con la lettura, portateli nelle librerie, fategli conoscere la bellezza delle biblioteche, luoghi magici che conservano il sapere umano. Fateli giocare con i volumi, lasciate che sfoglino le pagine e esortateli a comprendere che i libri sono degli strumenti che li aiuteranno a crescere e a formarsi.

Impareranno così ad essere buoni lettori da adulti e acquisteranno una ricchezza enorme che li accompagnerà per tutta la vita.

E ricordatevi che “una stanza senza libri è come un corpo senz’anima”, quindi leggete e fate leggere i vostri bambini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *