Tre step per gestire l’ansia sociale

Tre step per gestire l'ansia sociale

Oggi c’è la festa di Luca ma io non so se andrò… mi piacerebbe tanto andare ma sicuramente, non sarei all’altezza della situazione, mi sentirei inadeguato… tutti guarderebbero come sono vestito, farei una pessima figura e mi prenderebbero in giro… al solo pensiero mi esplode il cuore… meglio rimanere a casa a guardare un film”.

Ecco una tipica situazione che vive spesso chi soffre di fobia sociale, un disturbo del comportamento che colpisce fino al 13% della popolazione italiana, soprattutto le donne, e che esordisce solitamente durante l’adolescenza.

In questo testo, che riteniamo tra i Migliori Libri ed Ebook da Leggere, Davide Algeri e Simona Lauri si rivolgono a tutti coloro che vivono con ansia le relazioni sociali, e che hanno bisogno di aiuto per gestire i propri rapporti con le persone.

Tre step per gestire l’ansia sociale è un ebook gratuito che cerca di spiegare brevemente, e con un linguaggio alla mano, cos’è la fobia sociale e perché si manifesta. Una volta interpretato il problema, gli autori forniscono delle strategie per cercare di gestire il disagio generato dall’ansia sociale, attraverso un semplice percorso diviso in 3 step.

Tre Step per Gestire L’Ansia Sociale

INDICE

PARTE PRIMA

  • Proviamo a definire l’ansia sociale
  • Una compagna di vita…
  • Soffro di ansia sociale se sono timido?
  • Ci provo in tutti i modi, ma proprio non ci riesco!

PARTE SECONDA

Tre step per la gestione dell’ansia sociale

  • STEP 1: la debolezza svelata si trasforma in coraggio
  • STEP 2: elencare per ridimensionare
  • STEP 3: funziona, se ci credi

Davide Algeri è uno Psicologo Psicoterapeuta di Milano, laureato nel 2005 all’Università di Palermo. Anche Simona Lauri è una Psicologa di Milano, nonché Psicoterapeuta strategica breve e coach alimentare.

Se anche tu pensi di avere difficoltà nella gestione delle situazioni ansiogene, ti consigliamo questa lettura: scarica l’ebook gratuito Tre Step per Gestire L’Ansia Sociale in formato pdf direttamente dal link qui in basso.

Download PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *