20

Prodotti analizzati

735

Recensioni

4

Ore anilisi

3

Revisioni

Migliori libri su Ulisse TOP 20 libri

# 1

Odissea. I viaggi di Ulisse

8,00 €
    Ci sono storie belle da leggere e da ascoltare. Così belle che nel tempo sono diventate dei classici! E, visto che non è mai troppo presto per apprezzare racconti tanto affascinanti, il nostro consiglio è quello di iniziare presto: ecco perché questi libri sono pensati per i più piccoli, per avvicinarli piano piano ai grandi romanzi della letteratura. Il coraggioso Ulisse, re di Itaca, parte da Troia per tornare finalmente nella sua isola. Ma, tra Dei vendicativi, mostri feroci, creature ingannatrici e nemici crudeli, dovrà affrontare molte difficoltà prima di riabbracciare la moglie e il figlio. Sarà un lungo viaggio...
Vedilo su Amazon
# 2

La storia di Ulisse e Argo

11,00 €
    Dopo vent'anni di guerra e d'avventura, Ulisse torna alla sua casa, nella pietrosa isola di Itaca. Vi torna fingendo d'essere straniero, nessuno deve riconoscerlo. E nessuno lo riconosce tranne Argo, il suo vecchio cane, che nel vederlo muore d'emozione e di tenerezza. Dal ciglio del duro Ulisse sgorga una lacrima. Che cosa legava i due, l'uomo e il cane? Età di lettura: da 11 anni.
Vedilo su Amazon
# 3

Le avventure di Ulisse. Ediz. illustrata

24,00 €
    Siete pronti ad affrontare un viaggio straordinario insieme a Geronimo Stilton e al leggendario eroe Ulisse? Navigherete per mari tempestosi, visiterete terre sconosciute e incontrerete creature misteriose, tra pericoli e insidie mozzafiato! Età di lettura: da 7 anni.
Vedilo su Amazon
# 4

Ulisse. Il mare color del vino

11,00 €
    Questa è la storia di Ulisse. Non un eroe qualsiasi, ma il più attento, il più intelligente e il più umano. Questo libro racconta tutte le sue avventure, le trovate e gli stratagemmi, le paure e le debolezze. Leggerlo sarà facile come sentirsi raccontare una storia che abbiamo sempre conosciuto. Un Ulisse diverso, vivo e reale, immediato e vicino ai ragazzi. Un eroe sempre attento a cercare di capire le cose. Ma che non vuole mai darla vinta ai suoi nemici; che sa di essere un uomo normale, pieno di difetti e di dubbi, e che come tutti non smette mai di interrogarsi sul senso di ciò che gli sta succedendo. Ma soprattutto sa domandarsi se in ciò che gli accade ha saputo cogliere almeno un po' della saggezza degli dei... Età di lettura: da 12 anni.
Vedilo su Amazon
# 5

Ulisse (eNewton Classici)

4,00 €
    A cura di Enrico TerrinoniTraduzione di Enrico Terrinoni con Carlo BigazziEdizione integraleUlisse di James Joyce, sin dal giorno della sua pubblicazione – il 2 febbraio del 1922, quarantesimo compleanno dell’autore – era destinato a mutare radicalmente le sorti della letteratura contemporanea. Il romanzo è la cronaca di una giornata reale, un inno alla cultura e alla saggezza popolare, e il canto di un’umanità rinnovata. L’intera vicenda si svolge in meno di ventiquattro ore, tra i primi bagliori del mattino del 16 giugno 1904 – data in cui Joyce incontra Nora Barnacle, la futura compagna di una vita, che nel tardo pomeriggio dello stesso giorno lo farà «diventare uomo»... – fino alle prime ore della notte del giorno seguente. Il protagonista principale, l’ebreo irlandese Leopold Bloom, non è un eroe o un antieroe, ma semplicemente un uomo di larghe vedute e grande umanità, sempre attento verso il più debole e il diverso, e capace di cortesia anche nei confronti di chi queste doti non userà con lui. Gli altri protagonisti sono il giovane intellettuale, brillante ma frustrato Stephen Dedalus – già personaggio principale del libro precedente di Joyce, Dedalus. Un ritratto dell’artista da giovane – e Molly Bloom, la moglie dell’ebreo, vera e propria regina del romanzo. Alla fine, stesa sul vecchio letto scricchiolante, Molly sarà intenta a riflettere – in un monologo di più di ventimila parole non scandite da punteggiatura – sulla giornata appena trascorsa, sul suo tradimento del marito, su ogni ricordo del passato, e sui potenziali futuri immaginati. Figura dalla solida corporeità, Molly è una donna gloriosamente istintiva,ma anche resistente a una qualunque forma di caratterizzazione categorica. Ulisse è un romanzo della mente: i monologhi interiori e il flusso di coscienza sono una versione moderna dei soliloqui amletici. Si insinuano gradualmente nelle trame dell’opera, fino a dissolvere ogni limite tra narrazione realistico-naturalista e impressione grafica del pensiero vagante. «Chiunque legga Ulisse può dichiararsi un esperto», spiega Declan Kiberd. È un testo che detta le condizioni della propria lettura.James Joycenasce a Dublino il 2 febbraio del 1882. Nel 1904 abbandona l’Irlanda e parte con la compagna Nora per l’Europa. Vivranno a Pola, Trieste, Roma, Parigi e Zurigo. La prima opera narrativa, Gente di Dublino, esce nel 1914, stesso anno in cui vede la pubblicazione il romanzo autobiografico Dedalus. Ulisse è del 1922 – ma in America sarà assolto dall’accusa di oscenità solo nel 1933. Nel 1939 viene pubblicata la sua opera più visionaria, La veglia di Finnegan. Joyce muore a Zurigo il 13 gennaio del 1941, in seguito ad un’operazione. La Newton Compton ha già pubblicato Gente di Dublino e Ritratto dell’artista da giovane.
Vedilo su Amazon
# 6

Ulisse. L'ultimo degli eroi

13,00 €
    L'Odissea è il primo vero romanzo della letteratura occidentale e Ulisse, il suo protagonista, è l'ultimo degli eroi, il primo personaggio moderno. Ma che uomo è stato? Ha lasciato una moglie a casa da sola con un bambino e un vecchio suocero da accudire. E come padre? Il figlio Telemaco è dovuto crescere senza di lui, prigioniero della sua ombra e condannato a non poter diventare mai davvero adulto. E le tante donne che ha incrociato nel suo viaggio? Per quanto si possano essere rivelate perfide, sono state tutte sedotte dal suo fascino e dalla sua scaltrezza e poi abbandonate: Circe, Nausicaa, Calypso. Guidorizzi ci accompagna alla scoperta di un eroe guardandolo attraverso gli occhi di chi ha partecipato solo da comprimario alla sua epica vicenda. E lo fa, come di consueto, unendo al rigore del classicista la passione e la brillantezza del narratore.
Vedilo su Amazon
# 7

Il re dei viaggi Ulisse

10,00 €
    Riscritture moderne di testi classici, da parte di autori italiani e stranieri. Un invito rivolto ai ragazzi perché nasca in loro il desiderio di avvicinarsi agli originali. Otto capitoli che scandiscono otto tappe del grande viaggio di Ulisse: la partenza da Itaca, l'assedio di Troia e l'invenzione del cavallo, lo scontro con Polifemo, Eolo e il dono dei venti, le tentazioni di Circe e delle Sirene, la lunga sosta nell'isola Ogigia e infine il ritorno. Il racconto in prosa delle principali vicende narrate da Omero nell'Odissea.
Vedilo su Amazon
# 8

L'ODISSEA raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre

15,00 €
    L'Odissea non è la storia del viaggio di un uomo: è la storia d'amore di molte donne. C'è Calipso, che, avvinta dalle sue stesse reti di seduzione, si innamora di Ulisse ma deve lasciarlo andare. C'è Euriclea, la nutrice che lo ha cresciuto, e ci sono le sirene, ciecamente decise a distruggerlo. C'è Nausicaa, seduttrice immatura ma potente, che non osa nemmeno toccarlo. C'è Circe dominatrice, che disprezza i maschi finché non ne incontra uno diverso da tutti gli altri. E naturalmente c'è lei, Penelope, la sposa che non si limita ad attendere il marito, ma gli è pari in astuzia e in caparbietà. In questo libro, sono loro a cantare le peregrinazioni dell'eroe inquieto, ciascuna protagonista di una tappa della grande avventura, ribaltando la prospettiva unica del maschile nella polifonia del femminile: che conquista, risolve, combatte. Alle loro voci fa da controcanto quella di Atena, dea ex machina, che sprona sia Telemaco sia Ulisse a fare ciò che devono: la voce della grande donna dietro ogni grande uomo. In un curioso alternarsi di punti di vista, torna in vita e vibra di nuovi significati un classico immortale, in una narrazione che vola sulla varietà e sulla verità dei sentimenti umani.
Vedilo su Amazon
# 9

Il viaggio di Ulisse

5,00 €
    Il lunghissimo ed emozionante viaggio dell'astuto Ulisse e dei suoi uomini, di ritorno dalla guerra, verso casa: Itaca. Un'impresa "mitica". Ma, si sa, stiamo parlando di tipi coraggiosi e piuttosto astuti. Nessun mostro monocolo, nessuna fascinosa sirena, nessuna maga bisbetica riuscirà a fermarli. E, alla fine, con l'aiuto di una principessa bambina e una fata buona, anche gli ultimi ostacoli saranno brillantemente superati... Età di lettura: da 8 anni.
Vedilo su Amazon
# 10

Ulisse. La storia di Odisseo. Con espansione online

13,00 €
    Vedilo su Amazon
    # 11

    Ulisse racconta

    12,00 €
      Sono un re, ma non chiamatemi re: non siete abitanti del mio regno. E nemmeno chiamatemi condottiero o capitano: non siete soldati che ho condotto in guerra, o marinai delle mie navi. Chiamatemi con il mio nome. Chiamatemi Ulisse. Il viaggio senza fine del più astuto tra gli eroi, un'incredibile avventura per terra e per mare che Mino Milani fa raccontare in prima persona al suo straordinario protagonista. Età di lettura: da 9 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 12

    Ulisse

    18,00 €
      «Il più bello e il più interessante dei soggetti è quello dell'Odissea. È più grande e più umano di quello dell'Amleto, superiore al Don Chisciotte, a Dante, al Faust. A Roma, quando avevo finito circa la metà del Portrait, mi resi conto che l'Odissea doveva esserne il seguito». Così scriveva Joyce nel 1917. L'«Ulisse» uscì nel 1922, nel giorno del suo quarantesimo compleanno, per iniziativa di un'intraprendente americana di Baltimora, la ventitreenne Sylvia Beach. Sei anni di intenso lavoro, stesure e continue revisioni, per trasformare il grande mito in grande pantomima. Diciotto capitoli, diciotto luoghi, diciotto ore e momenti, diciotto stili, una miriade di personaggi e situazioni per raccontare l'eroicomica giornata di un ebreo irlandese di origini magiare, Leopold Bloom, un uomo a spasso per Dublino dalle otto del mattino alle due di notte del 16 giugno 1904: le sue azioni, i suoi pensieri, le azioni e i pensieri della città, della gente che incontra, di Stephen Dedalus, ovvero l'altra parte di sé, il giovane intellettuale in cerca di un padre (così come Bloom è in cerca di un figlio), di sua moglie Molly, ovvero il grembo, da cui si salpa e a cui si ritorna. Accompagnato da strumenti di guida alla lettura.
    Vedilo su Amazon
    # 13

    L'avventura di Ulisse. Oscar Junior

    9,00 €
      Il viaggio e la vendetta di Ulisse, il dramma dell'attesa di Penelope e di Telemaco: un'interpretazione vivace ma rispettosa dell'antico poema di Omero. Età di lettura: da 11 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 14

    Le avventure di Ulisse. Ediz. a colori

    15,00 €
      Chi era Ulisse? Un re antico, forte, furbo e assai tenace. Di nessuno era nemico: era un re che stava in pace. Le rime giocose di Roberto Piumini e le illustrazioni inconfondibili di Francesca Ghermandi, insieme per raccontare una delle più grandi storie della mitologia greca. Età di lettura: da 6 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 15

    Ulisse (Einaudi): Nella traduzione di Gianni Celati (Letture Einaudi Vol. 46)

    8,00 €
      Annunciata e attesa da molti anni, questa nuova traduzione dell'Ulisse è diventata essa stessa una specie di leggenda. Finalmente il lettore può constatare l'entità e la qualità del lavoro di Celati, un lavoro da scrittore, teso a restituire il ritmo e i toni dell'originale joyciano, ritrovando anche, là dove possibile, il sapore delle citazioni di vecchie canzoni, fatti di cronaca dimenticati: insomma, l'enorme massa dei riferimenti alti e bassi di cui il libro è gioiosamente colmo. La migliore occasione per accostarsi o riaccostarsi a uno dei capolavori della narrativa novecentesca scoprendone, oltre all'intelligenza e alla complessità, la musica di sottofondo, ipnotica e incantatrice. *** L'Ulisse è un libro scritto da qualcuno che doveva diventare tenore (Joyce quando abitava a Trieste), uno che aveva imparato a trasmettere sulla pagina ciò che i musicisti chiamano «orecchio interno», al di là del senso oggettivo delle parole. In effetti, se facessimo il calcolo di quante cantate spuntano nell'Ulisse ogni poche pagine, vedremmo un ventaglio di citazioni canterine che sono la spina dorsale joyciana per scavalcare tutti i discorsi e intendersi con diversi richiami musicali: dall'opera lirica alla filastrocca oscena, da un canto gregoriano («Gloria in excelsis Deo») al rumore della carrozza del viceré che passa sul lungofiume («Clapclap, Crilclap»), dai nursery rhymes a una poesia tedesca sul canto delle sirene («Von der Sirenen Listigkeit...»), dal verso del cuculo («Cucú! Cucú») al Fiore di Siviglia (opera lirica), dalle battute per tenere il ritmo d'una pagina («Tum» «Tum») a quelle di altri suoni («Pflaap! Pflaap! Pflaaaap»), alla cantata mozartiana, ricorrente nei pensieri di Mr Bloom: «Vorrei e non vorrei, mi trema un poco il cor», e cosí via. Dalla prefazione di Gianni Celati
    Vedilo su Amazon
    # 16

    Gli eroi della guerra di Troia: Elena, Ulisse, Achille e gli altri

    8,00 €
      Chi erano davvero gli eroi e le eroine della guerra di Troia? Quali sono le storie più autentiche e segrete delle figure cantate nell’Iliade e nell’Odissea? Questo libro racconta in modo nuovo i protagonisti della grande epopea omerica che tutti abbiamo studiato a scuola. Ma racconta anche quello che Omero non dice, scavando nella miniera di leggende, spesso frammentarie ed enigmatiche, che gli antichi ci hanno lasciato. Così, intorno agli amori di Achille, agli inganni di Ulisse, alle avventure favolose di Elena, rinasce tutta una costellazione di eroi perduti.Le storie avvincenti degli eroi cantati da Omero. Il racconto sorprendente di quello che Omero non dice.
    Vedilo su Amazon
    # 17

    Ulisse e Argo. Ediz. a colori

    5,00 €
      "Ulisse non era un ragazzo come tutti gli altri: era un principe. Suo padre, Laerte, era il re di Itaca e Ulisse un giorno avrebbe preso il suo posto. Per questo, dato che probabilmente avrebbe dovuto guidare i propri uomini in battaglia, Laerte gli aveva assegnato Anceo come maestro d'armi. Anceo veniva da Sparta". Un libro pensato per l'avvio alla lettura del corsivo per i bambini che iniziano la scuola. Età di lettura: da 4 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 18

    Ulisse. Eroe degli eroi

    8,00 €
      Un viaggio da togliere il fiato tra mostri marini, sirene crudeli, giganti con un occhio solo, incantesimi e guerre. La grande avventura di un uomo che voleva conoscere i segreti del mondo. Età di lettura: da 7 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 19

    Flora e Ulisse. Le avventure illustrate

    13,00 €
      Questa è la storia di un supereroe e, come ogni storia di supereroi che si rispetti, inizia con un incidente dalle conseguenze inaspettate. L'incidente: uno scoiattolo viene risucchiato da un aspirapolvere e una bambina lo salva praticando la rianimazione cardiopolmonare. Le conseguenze: lo scoiattolo diventa un supereroe. Lei è Flora, appassionata di fumetti in cui i supereroi lottano contro il male e salvano il mondo ogni giorno. Dice di essere molto cinica. Lo scoiattolo è Ulisse, sa volare, scrive poesie ed è sempre affamato. In mezzo a strampalati genitori, vicini di casa curiosi e nuovi amici, questa insolita coppia vivrà un'avventura davvero speciale. Età di lettura: da 9 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 20

    Ulisse

    10,00 €
      " È il 16 giugno del 1904, Stephen Dedalus e Leopold Bloom vivono entrambi a Dublino. Diversi dalla gente che li circonda, si distinguono perché sono, ciascuno secondo le proprie capacità, due avventurieri dell’intelletto – Dedalus, il poeta e filosofo, capace di belle immagini e astruse speculazioni e Bloom, procacciatore di pubblicità, dai mezzi più rudimentali. Alla sera, Bloom e Dedalus finiscono nella stessa lite tra ubriachi e Dedalus viene messo ko da un soldato inglese. Si chiarisce così il loro rapporto. Bloom pensa malinconicamente che Stephen rappresenti quello che suo figlio avrebbe dovuto essere e Stephen, che disprezza il proprio genitore – un amabile perdigiorno –, trova una sorta di padre spirituale in questo simpatico ebreo, che, per quanto mediocre, possiede almeno la dignità dell’intelligenza. Non sono forse, in virtù del fatto che pensano e immaginano, due fuorilegge nel loro mondo? Raccontata nel modo più diretto possibile, questa è la storia dell’Ulisse.”Edmund Wilson, New Republic, 5 luglio 1922“ Ulisse sopravvive come un termine d’arrivo della grande tradizione romantica, come l’ultimo romanzo ‘ben fatto’, l’ultimo grande teatro in cui figure umane, eventi storici e tutta una società si muovono in piena azione.” Umberto Eco“ Un’opera d’arte divina, il più grande capolavoro della narrativa del Novecento.”Vladimir Nabokov“ Ulisse è il più importante contributo alla narrativa del XX secolo. Renderà immortale il suo autore così come Gargantua e Pantagruel rese immortale Rabelais, e I fratelli Karamazov Dostoevskij.”Joseph Collins, The New York Times, 28 maggio 1922(prima recensione dell’Ulisse)
    Vedilo su Amazon