Migliori libri sui Babilonesi TOP 20 libri

# 1

Notte di stelle: Le costellazioni tra scienza e mito: le più belle storie scritte nel cielo (Saggi)

7,00 €
    La notte stellata non è solo uno spettacolo affascinante, ma lo spazio sterminato nel quale sono scritte migliaia di scoperte scientifiche e di antiche storie. I nostri antenati hanno trovato nel cielo le conoscenze più utili alla sopravvivenza: hanno imparato a orientarsi in mare o nei deserti, a costruire orologi e calendari, a sfruttare i cicli stagionali per i lavori dei campi. Incantati dai movimenti degli astri e dei pianeti, intimoriti dalle eclissi o dalle comete, hanno anche popolato il firmamento di dèi ed eroi che ne spiegassero il mistero. Oggi l'osservazione scientifica degli oggetti celesti ci ha permesso di apprendere molte cose intorno alla nascita e alla vita dell'universo e della Terra. In un percorso che tocca l'astronomia e l'archeologia, la scienza e il mito, gli autori ci insegnano a «leggere» il cielo notturno: partendo dalle costellazioni, visibili a occhio nudo e ben riconoscibili, Margherita Hack spiega la formazione e la struttura delle stelle e i fenomeni astronomici che vi sono legati, accompagnandoci attraverso galassie, buchi neri e nebulose. Viviano Domenici racconta le leggende e i miti legati alle stelle nelle differenti culture, raccogliendo notizie e curiosità dalle cosmogonie, dall'archeologia, dall'arte e dalla letteratura di tutti i tempi e di tutti i Paesi. Una lettura avvincente tra i segreti, i sogni e le paure degli antichi che hanno riposto fra gli astri più brillanti le loro favole più belle rendendole immortali.
Vedilo su Amazon
# 2

Storia d'Israele dalle origini al periodo romano

20,00 €
    Il volume costituisce uno strumento per meglio comprendere la Bibbia e il pensiero teologico di Israele alla luce del suo sviluppo storico. A tal fine affronta lo studio degli eventi e dei principali temi legati alla storia d'Israele, dando spazio più alla storia delle idee che ai fatti nudi e crudi. A differenza delle varie Storie d'Israele attualmente disponibili sul mercato italiano, per lo più indirizzate a un pubblico specializzato, le pagine dell'autore si rivolgono a quanti affrontano l'argomento per la prima volta e senza preparazione specifica, offrendo un 'manuale di base' pensato per un primo impatto con la materia. Il testo si presenta infatti semplice e chiaro, rimandando alla bibliografia in nota per gli indispensabili approfondimenti. Esso tuttavia non rinuncia ad affrontare con serietà e completezza problemi complessi e molto dibattuti, come ad esempio la spinosa questione delle origini di Israele.
Vedilo su Amazon
# 3

Antico Oriente. Storia, società, economia

33,00 €
    In queste pagine, divenute un classico della storiografia, il lettore troverà tre millenni di storia (3500-500 a.C.) ripercorsi in modo unitario. Utilizzando tutta la documentazione portata alla luce dalle ultime scoperte archeologiche (fra cui Ebla è solo la più nota), e grazie alle sue personali ricerche nell'arco di oltre venticinque anni, Mario Liverani ha potuto finalmente ricostruire, in chiave storica e non solo prevalentemente filologica, le vicende di popolazioni dai nomi altamente evocativi (Sumeri, Hittiti, Assiri, Babilonesi, ecc.). Il ricco e vario apparato illustrativo per ogni periodo storico propone il materiale più caratteristico e rappresentativo, documentando il livello tecnologico cui era giunta l'attività produttiva dei popoli dell'Antico Oriente. Questa nuova edizione, a vent'anni dalla prima, si è resa necessaria dal trascorrere di "un tempo pieno di scoperte nel campo dell'antico Oriente che si susseguono ad un ritmo molto più rapido che in altri settori della storia antica, nonostante gli ostacoli, per le vicende belliche e le condizioni politiche, frapposti all'attività archeologica in vari paesi. La grande innovazione dell'ultimo ventennio è l'adozione di un modo di ragionare e di analizzare i problemi di tipo 'sistemico', che dobbiamo alla diffusione dello strumentario elettronico anche in campo storico. Ma si tratta di un'innovazione che riguarda più la tecnica di lavoro che non la valutazione generale".
Vedilo su Amazon
# 4

I babilonesi

10,00 €
    Al di là dei miti e dei pregiudizi, quella babilonese è stata, fra le civiltà antiche, una delle più prestigiose. Fiorita in Mesopotamia fra il III e il I millennio a.C. essa ha lasciato una traccia profonda in molti campi del sapere, in particolare nelle scienze, nella medicina, nella matematica. Fama imperitura si conquistò il re Hammurabi, il quale nel XVIII secolo a.C. trasformò Babilonia in un regno grande e stabile istituendo un codice di leggi sistematico. Questo libro offre una chiara introduzione all'economia, alla società, alla religione e alla cultura dei babilonesi. Un racconto affascinante che si conclude con il tramonto di quella civiltà nella battaglia contro i persiani nel VI secolo a.C.
Vedilo su Amazon
# 5

Sumeri e babilonesi. Ediz. illustrata

7,00 €
    Atlanti per viaggiare nel tempo, per conoscere e approfondire, per soddisfare tutte le curiosità. La Mesopotamia è un ampio territorio pianeggiante, attraversato dal corso di due grandi fiumi, il Tigri e l'Eufrate. Intorno al 4000 a.C. questa regione, naturale punto di passaggio fra l'India e il Mar Mediterraneo, era il crocevia di un gran numero di popolazioni. Fra esse, due furono le civiltà che si distinsero per il formidabile livello di progresso raggiunto: i Sumeri, abili costruttori di città, inventori della ruota e della scrittura, e i Babilonesi, creatori di un potente Stato e del primo sistema di leggi scritte.
Vedilo su Amazon
# 6

Sumeri e Babilonesi. Grandi popoli del passato

12,00 €
    Scopri i segreti e le meraviglie delle grandi civiltà antiche! leggi il racconto arricchito da tante curiose informazioni. Grandi innovatori, i popoli che abitarono la fertile Mesopotamia inventarono la ruota, le città, la scrittura, le leggi... Seguiamo il giovane principe Arshaka nel suo viaggio verso l'ignoto. Riuscirà a sopravvivere al terribile agguato che il pretendente al trono di Ur ha in serbo per lui? Età di lettura: da 8 anni.
Vedilo su Amazon
# 7

Dal Tigri all'Eufrate. Babilonesi e assiri: 2

39,00 €
    L'impero accadico crolla sotto l'urto di popolazioni di livello sociale e culturale inferiore. La civiltà sumero-accadica continua però in forme anche più grandiose e la sua eredità culturale conserva immutata la sua forza vitale. L'arte e l'architettura della Babilonia si nutrono ancora della linfa della cultura sumero-accadica pur con le trasformazioni introdotte dagli Amorrei. La formazione dell'impero di Mitanni nell'area siro-mesopotamica introduce nuovi elementi culturali di cui si appropriano in vario modo sia la Babilonia dei Cassiti, sia l'Assiria. Manifestazioni grandiose accompagnano le fortune politiche dell'Assiria soprattutto nei primi secoli del I millennio. La reggia che ogni grande sovrano costruisce risplende dei riflessi della maestà regale nelle sale immense di rappresentanza e nelle raffigurazioni a rilievo che che ne rivestono le pareti. Lo sviluppo del rilievo narrativo assiro rappresenta per originalità e felicità dei risultati uno dei vertici dell'arte antico-orientale. All'arte imperiale assira babilonia contrappone, nel gigantesco programma di rinnovamento edilizio, una visione dominata da simboli, essenza della sua millenaria tradizione.
Vedilo su Amazon
# 8

Mesopotamia. Assiri, sumeri e babilonesi. Ediz. illustrata

85,00 €
    Il volume di Enrico Ascalone, specializzato in archeologia orientale, guida alla scoperta delle principali civiltà nate e fiorite nell'antica "terra tra i fiumi", tra il Tigri e l'Eufrate. Il testo analizza vari aspetti delle civiltà dei sumeri, dei babilonesi e degli assiri: personaggi, potere e vita pubblica, divinità e religione, vita quotidiana, mondo dei morti, città, centri e monumenti. Si rivolge a un pubblico allargato, agli studenti, a chi viaggia nelle aree archeologiche.
Vedilo su Amazon
# 9

La lingua di Babilonia

33,00 €
    Il babilonese fu una lingua di grandissima longevità e diffusione: parlata come lingua madre o lingua franca per più di due millenni, dal XX secolo a.C. fino all'inizio dell'era cristiana, in un'area che si estende dalla Mesopotamia (odierno Iraq meridionale) alla Siria, all'Anatolia e all'altopiano iranico. In lingua babilonese e scrittura cuneiforme ci è stata tramandata una enorme quantità di documenti delle tipologie più diverse: non solo di natura amministrativa, ma anche una delle prime raccolte di "leggi" prodotta dall'umanità e una vasta letteratura. Questo volume presenta a un pubblico non specialistico le strutture fonetiche e grammaticali su cui si fonda la lingua babilonese e costituisce un solido strumento scientifico per chi voglia avvicinarsi a un patrimonio culturale così vario e sfaccettato. Alla sezione grammaticale segue una raccolta di testi significativi di varia tipologia (crestomazia) accompagnati da commenti grammaticali e spiegazioni storico-culturali, consentendo al lettore un primo significativo approccio con la civiltà dell'antica Babilonia. L'ultima parte del testo raccoglie la lista dei segni cuneiformi, nella variante che appare nelle iscrizioni sui monumenti o sugli oggetti litici e quella corsiva utilizzata per le tavolette di argilla. Il glossario babilonese-italiano che chiude il volume permette di orientarsi nella traduzione degli esercizi della grammatica e della crestomazia.
Vedilo su Amazon
# 10

Poemetti mitologici babilonesi e assiri

8,00 €
    Filologo di gran fama, instancabile ricercatore nelle biblioteche d'Europa, Giuseppe Furlani ha fatto conoscere al pubblico occidentale le perle di questa sapienza antica. Dolci versi che incarnano la mitologia assira e babilonese. Liriche che attingono al pensiero e alle narrazioni misteriose di una civiltà sofisticata e colta. La bellezza dei versi si accompagna alla straordinaria occasione di conoscere direttamente i documenti di queste culture le cui eco si sentono ancora nella struttura del mito greco antico e nella nostra narrativa.
Vedilo su Amazon
# 11

Storie babilonesi. Testo greco a fronte

9,00 €
    Due bellissimi sposi, Rodane e Sinonide, la sorte capricciosa, che ama scatenare i turbinosi eventi caratteristici della narrativa romanzesca di età tardo-ellenistica e imperiale, un'ambientazione esotica e remota, un perfido antagonista, numerose vicende secondarie ricche di dettagli sanguinosi e macabri, qualche particolare scabroso, una serie infinita di rocamboleschi colpi di scena e scambi di persona, morti apparenti e miracolose risurrezioni... Tutto questo e molto altro si trova nelle "Storie babilonesi" di Giamblico, o per meglio dire si trovava, perché il romanzo è andato perduto, a parte un discreto numero di brevi frammenti, più tre di maggiore estensione, ma risulta ricostruibile grazie all'epitome contenuta nella Biblioteca del patriarca bizantino Fozio.
Vedilo su Amazon
# 12

Storia antica degli egizi, cartaginesi, assiri, babilonesi, medi, persiani, macedoni e greci. Vol.VII/VIII, IX/X, XV/XVI, XXVII/XXVIII.

96,00 €
    Opera incompleta, 8 volumi in 4 tomi, 384(222-162), 333(169+164), 368(146+222), 373(198+175), con incisioni in nero ad ogni antiporta, pagine con fioriture sparde, qualche macchie d'uso e tracce di umidità, con qualche gora di muffa al vol.XV, copertine artigianali, in semplice carta bianca, con macchie e numerazione manoscritta Numero Pagine 1458
Vedilo su Amazon
# 13

Cosmologia e alchimia babilonesi

15,00 €
    Concepito come «capitolo introduttivo di un'opera più ampia sull'evoluzione mentale dell'umanità», Cosmologia e alchimia babilonesi (1937) mette in luce l'interdipendenza tra le rappresentazioni cosmologiche e le misteriose pratiche alchemiche e metallurgiche assiro-babilonesi, sottolineandone il simbolismo religioso e le valenze esoteriologiche: concezioni molto arcaiche, con cui il pensiero occidentale si è costantemente confrontato fino all'Età Moderna. Sorretto da una solida documentazione e caratterizzato da un'esposizione chiara e accessibile, questo brillante saggio del giovane Eliade anticipa in modo esemplare i suoi contributi maggiori all'ermeneutica del sacro, conosciuti soprattutto grazie al Trattato di storia delle religioni, Lo sciamanesimo e le tecniche dell'estasi e ad altri lavori pubblicati nel secondo dopoguerra, che lo hanno consacrato come uno degli storici delle religioni più importanti e innovatori del ?900.
Vedilo su Amazon
# 14

Le leggende babilonesi della Creazione (translated)

3,00 €
    Le tavolette di argilla che descrivono le credenze dei Babilonesi e degli Assiri circa l'epoca della creazione sono state scoperte da Mr. Layard, Mormuzd Rassam e George Smith, assistente presso il Dipartimento di Antichità Orientali del british museum.Sono state trovati tra le rovine del palazzo di Ashur-bani-pal (668-626 a.C.) a Kuyunjik (Ninive), tra gli anni 1848 e 1876.Tra il 1866 e il 1870, il grande ritrovamento di circa 20.000 oggetti, che Rassam fece nel 1852, venne poi elaborato da George Smith, che identificò molte iscrizioni storiche di Shalmaneser II, Tiglatpileser III, Sargon II, Sennacherib, Esarhaddon, e altri re menzionati nella Bibbia, oltre a diverse composizioni letterarie.Nel corso di questo lavoro scoprì frammenti di varie versioni della leggenda del Diluvio, e porzioni di testi appartenenti a un'opera che trattava della Creazione.La pubblicazione dei testi e delle traduzioni dimostrano al di là di ogni dubbio, la correttezza dell'affermazione di Rawlinson del 1865, secondo cui "alcune parti delle Leggende della Creazione babilonesi e assire somigliano profondamente ai passaggi dei primi capitoli del libro della Genesi."
Vedilo su Amazon
# 15

I miti degli inferi assiro-babilonesi

21,00 €
    Vedilo su Amazon
    # 16

    Le leggende babilonesi della Creazione: tratte dalle tavolette assire provenienti da Ninive

    8,00 €
      Le tavolette di argilla che descrivono le credenze dei Babilonesi e degli Assiri circa l'epoca della creazione sono state scoperte da Mr.AH Layard, Mormuzd Rassam e George Smith, assistente presso il Dipartimento di Antichità Orientali del british museum. Sono stati trovati tra le rovine del palazzo di Ashur-bani-pal (BC 668-626) a Kuyunjik (Ninive), tra gli anni 1848 e 1876. Tra il 1866 e il 1870, il grande ritrovamento di circa 20.000 oggetti, che Rassam fece nel 1852, venne poi elaborato da George Smith, che identificò molte iscrizioni storiche di Shalmaneser II, Tiglatpileser III, Sargon II, Sennacherib, Esarhaddon, e altri re menzionati nella Bibbia, oltre a diverse composizioni letterarie. Nel corso di questo lavoro scoprì frammenti di varie versioni della leggenda del Diluvio, e porzioni di testi appartenenti a un'opera che trattava della Creazione. La pubblicazione dei testi e delle traduzioni dimostrato al di là di ogni dubbio la correttezza dell'affermazione di Rawlinson del 1865, secondo cui "alcune parti delle Leggende della Creazione babilonesi e assire somigliavano profondamente ai passaggi dei primi capitoli del libro della Genesi."
    Vedilo su Amazon
    # 17

    Civiltà. Assiri e babilonesi

    8,00 €
      Vedilo su Amazon
      # 18

      Storia Antica Degli Egizj, de' Cartaginesi, Degli Assirj, de' Babilonesi, de' Medi, de' Persiani, de' Macedoni, E de' Greci

      9,00 €
        This is a reproduction of a book published before 1923. This book may have occasional imperfections such as missing or blurred pages, poor pictures, errant marks, etc. that were either part of the original artifact, or were introduced by the scanning process. We believe this work is culturally important, and despite the imperfections, have elected to bring it back into print as part of our continuing commitment to the preservation of printed works worldwide. We appreciate your understanding of the imperfections in the preservation process, and hope you enjoy this valuable book. ++++ The below data was compiled from various identification fields in the bibliographic record of this title. This data is provided as an additional tool in helping to ensure edition identification: ++++ <title> Storia Antica Degli Egizj, De' Cartaginesi, Degli Assirj, De' Babilonesi, De' Medi, De' Persiani, De' Macedoni, E De' Greci<author> Charles Rollin<publisher> presso Giambatista Albrizzi Q. Girolamo, 1740
      Vedilo su Amazon
      # 19

      Il libro dei sogni. Con un saggio introduttivo sulle dottrine oniriche dai Babilonesi a Freud

      7,00 €
        Vedilo su Amazon
        # 20

        39 curiosità sui Babilonesi

        1,00 €
          39 curiosità su uno dei popoli più antichi e civili della storia. I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo.
        Vedilo su Amazon