20

Prodotti analizzati

297

Recensioni

4

Ore anilisi

3

Revisioni

Migliori libri sui Sumeri TOP 20 libri

# 1

Le grandi civiltà del mondo antico

19,00 €
    Un grande volume illustrato per scoprire ed esplorare l'affascinante mondo delle antiche civiltà: Sumeri e Babilonesi, Egiziani, Greci, Etruschi, Romani, Maya, Aztechi e Inca, Cinesi, Anglosassoni e Vichinghi. Chi erano? Come vivevano? Cosa è giunto fino a noi? Una panoramica sui grandi popoli che abitavano il nostro pianeta e dai quali discendiamo: cibo, indumenti, gioielli, abitazioni, mitologia, comunicazione, armi e guerra, leggi, strutture sociali, scrittura, educazione e molto altro. Età di lettura: da 10 anni.
Vedilo su Amazon
# 2

I sumeri

11,00 €
    Le grandiose costruzioni templari, le migliaia di tavolette incise, i tesori delle tombe regali, i poemi epici ispirati a Gilgamesh: è l'eredità lasciata dal mondo sumerico agli archeologi che da oltre un secolo inseguono le vestigia di un popolo, affascinante e misterioso, di cui sono ancora ignote le origini e l'appartenenza etnica. Giovanni Pettinato compone una globale immagine che testimonia l'imponente incidenza culturale dei Sumeri, i quali costruirono con Uruk la prima città, inventarono la scrittura, istituirono l'insegnamento scolastico, il sistema bicamerale, lo Stato sovrano. L'opera è completata da ampie citazioni di testi mitologici.
Vedilo su Amazon
# 3

L'epopea di Gilgames

12,00 €
    Collana 'Piccola Biblioteca' 194. Traduzione di Alessandro Passi. Brossura editoriale. Formato in.16 (cm. 11X18). Pagg. 165. Peso 160 grammi.
Vedilo su Amazon
# 4

Antico Oriente. Storia, società, economia

33,00 €
    In queste pagine, divenute un classico della storiografia, il lettore troverà tre millenni di storia (3500-500 a.C.) ripercorsi in modo unitario. Utilizzando tutta la documentazione portata alla luce dalle ultime scoperte archeologiche (fra cui Ebla è solo la più nota), e grazie alle sue personali ricerche nell'arco di oltre venticinque anni, Mario Liverani ha potuto finalmente ricostruire, in chiave storica e non solo prevalentemente filologica, le vicende di popolazioni dai nomi altamente evocativi (Sumeri, Hittiti, Assiri, Babilonesi, ecc.). Il ricco e vario apparato illustrativo per ogni periodo storico propone il materiale più caratteristico e rappresentativo, documentando il livello tecnologico cui era giunta l'attività produttiva dei popoli dell'Antico Oriente. Questa nuova edizione, a vent'anni dalla prima, si è resa necessaria dal trascorrere di "un tempo pieno di scoperte nel campo dell'antico Oriente che si susseguono ad un ritmo molto più rapido che in altri settori della storia antica, nonostante gli ostacoli, per le vicende belliche e le condizioni politiche, frapposti all'attività archeologica in vari paesi. La grande innovazione dell'ultimo ventennio è l'adozione di un modo di ragionare e di analizzare i problemi di tipo 'sistemico', che dobbiamo alla diffusione dello strumentario elettronico anche in campo storico. Ma si tratta di un'innovazione che riguarda più la tecnica di lavoro che non la valutazione generale".
Vedilo su Amazon
# 5

Mitologia sumerica (Classici della religione)

5,00 €
    L'elaborazione della ricca mitologia sumera inizia a partire dal 3200 a.C., frutto dell'immaginario dei popoli che si stabilirono nelle fertili valli tra i fiumi Tigri ed Eufrate, in Mesopotamia. Per primi i sumeri hanno circoscritto la sfera delle idee morali e religiose, oltre a inventare la scrittura, composta di una serie di simboli corrispondenti a idee. L'opera italiana curata dallo storico e assiriologo Giovanni Pettinato esce oggi per Utet in un ebook dotato di apparato critico fruibile in modalità ipertestuale.
Vedilo su Amazon
# 6

La Bibbia degli dei

10,00 €
    Dalla cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso terrestre, la storia dell'Uomo è quella di una creatura separata dal suo Creatore, all'eterna ricerca di un nuovo contatto con la propria essenza divina. La Bibbia è il racconto di questo esilio dell'uomo sulla Terra, ma anche dell'incontro, o degli incontri, dell'umano con la divinità. La voce di Dio che parla ad Adamo ed Eva, l'incontro di Mosè sul Monte Sinai, e tutte le altre apparizioni "angeliche" di cui le pagine bibliche sono disseminate, dimostrano che il legame con le stelle non è completamente perduto. Ma di che natura sono esattamente questi incontri e quali verità nascondono? È davvero quella canonica l'unica interpretazione delle parole bibliche? Attraverso un'analisi approfondita della versione ebraica dell'Antico Testamento, Sitchin ci fornisce una diversa chiave di lettura del Libro dei libri. Una lettura che getta l'ombra del dubbio già su una delle prime affermazioni: Dio creò l'uomo a sua immagine. Il testo ebraico usa un plurale, Elohim, che starebbe per a Loro immagine. Ma chi sono questi loro?
Vedilo su Amazon
# 7

I Miti di Sumer (Meet Myths)

3,00 €
    I sumeri furono la prima grande civiltà a comparire nel nostro mondo, riuscendo ad eccellere nelle arti, nell'architettura e sviluppando un sistema di calcolo e scrittura. Anche la loro mitologia è interessante e molto articolata, a tratti talmente moderna da destare il nostro stupore. Furono proprio le tavolette in cuneiforme lasciate dai sumeri ad ispirare saghe e leggende di popoli successivi, come i babilonesi, gli accadi e persino i patriarchi biblici.La collana Meet Myths (Incontra i miti) si propone di far conoscere la mitologia anche al pubblico non specializzato. Questi libri vogliono essere un modo semplice e accessibile a tutti per avvicinarsi ai miti e alle leggende che animavano il mondo antico, e che ancora oggi possono esserci di grande ispirazione.
Vedilo su Amazon
# 8

La lingua dei sumeri

33,00 €
    Lo studio della lingua dei Sumeri, la prima a essere messa per iscritto dall'uomo, rappresenta un viaggio affascinante nella Mesopotamia antica. Incisa con caratteri cuneiformi sull'argilla, la lingua sumerica ci accompagna alla scoperta della cultura dei Sumeri, giunta sino a noi su decine di migliaia di tavolette che raccontano di dèi ed eroi, di sovrani e battaglie, di leggi e processi. Ciò ci consente di raccontare la storia dell'umanità nella sua fase più antica e fondante a partire dalla fine del quarto millennio a.C. La lingua sumerica presenta una struttura sofisticata e affascinante, di cui si offre qui una descrizione corredata da una ampia selezione di esempi. Una variegata e ricca raccolta di testi commentati, scelti tra quelli più significativi in tutti i settori della tradizione sumerica, è parte integrante della presentazione linguistica e permette al lettore di toccare con mano la realtà da cui la descrizione grammaticale prende le mosse. Il volume ripercorre altresì le vie attraverso cui i Sumeri e la loro lingua sono stati riscoperti nella cultura europea del XIX secolo da parte di filologi appassionati, e il clima culturale in cui questa scoperta ha avuto luogo.
Vedilo su Amazon
# 9

La scrittura cuneiforme

11,00 €
    Il sistema di scrittura cuneiforme è qui ripercorso nel suo sviluppo a partire dai primi segni pittografici, precedenti al 3000 a.C., fino alle più tarde tavolette datate all'inizio dell'era cristiana (75 d.C.). Nella vasta area del vicino Oriente esso fu impiegato nel corso di più di tre millenni di storia per scrivere le molte e varie lingue che vi venivano parlate, dalla Mesopotamia alla Siria, dall'Anatolia all'Elam. Walker, esperto conoscitore di tavolette, spiega le ragioni di una così ampia diffusione del sistema di scrittura e, attraverso una esemplificazione di testi, in quale modo sia stato possibile notare le parole e i fonemi iscritti sui monumenti. La storia della decifrazione del cuneiforme e, a uso dei collezionisti, alcune linee guida per l'identificazione di falsi nella documentazione disponibile, completano la trattazione.
Vedilo su Amazon
# 10

Ursula Jones e il Mistero Sumero

    A Ur, una delle città-stato dei Sumeri, ben 2500 anni avanti Cristo viene compiuto un misterioso delitto. I Sumeri occupavano il territorio che corrisponde all'attuale Iraq e recentemente nel 2001, una giornalista americana viene in possesso di ben sette tavolette sumere sulle quali sembrano essere registrati i fatti accaduti a Ur, riguardanti quell'ignoto misfatto. La giornalista chiede a un famoso archeologo tedesco di decifrare le tavolette. La tenacia non manca ai due protagonisti che ne scopriranno delle belle e, naturalmente, risolveranno il mistero sumero.
Vedilo su Amazon
# 11

Gilgamesh Re di Sumeri che voleva donare all'uomo la vita eterna

1,00 €
    La scrittura è stata la prima grande rivoluzione tecnologica dell’umanità, utilizzata all’inizio soltanto a fini commerciali, per registrare impegni economici, documentare debiti e crediti. Poi, piano piano, l’uomo ha cominciato a scrivere per comunicare esperienze, conoscenze e pensieri da una generazione all’altra. Nasce, così, la letteratura e l’Epopea (o Saga) di Gilgamesh, che raccoglie una serie di piccoli poemi, incisi in caratteri cuneiformi su tavolette d’argilla, è la prima opera di narrativa scritta dall’uomo, risale infatti, a circa il 2.600 a.C.Le moderne traduzioni dell’Epopea integrano i poemetti originali in lingua sumera con alcune versioni successive in accadico (usato dagli Assiri e dai Babilonesi), fonti pervenute a noi in frammenti. Comunque, nonostante alcuni recenti ritrovamenti, l’opera, recitata e letta per due millenni e mezzo, rimane ancora incompleta, infatti con l'avvento del Cristianesimo è stata abbandonata e per questo persa, per fortuna solo in parte.Limandone la forma per renderlo più leggibile, il poema diventa un vero e proprio romanzo dove le avventurose vicende del Re si mescolano con le prime, grezze, riflessioni filosofiche tra le quali il senso della vita e la paura più profonda dell’uomo: la morte.Oltre a ciò, contiene parecchie sorprese; mano a mano, nel suo sviluppo nascono situazioni e personaggi che poi rivivranno nelle letterature successive, nei miti greci e nei credo di diverse religioni.Gilgamesh, Re dei Sumeri, quando combatte è Achille nell’Iliade; quando viaggia verso l’ignoto è Ulisse nell’Odissea; quando vuole donare all’umanità la vita eterna è Gesù Cristo nei Vangeli, venuto a salvare l’uomo; l’amore che prova per Enkidu è lo stesso di Achille per Patroclo e di Alessandro per Efestione.E poi, la Divina Aruru che dall’argilla fa nascere il ragazzo selvaggio è Dio quando plasma Adamo con la polvere della terra; Gilgamesh ed Enkidu, che scendono negli Inferi sono i primi di tanti eroi che affronteranno la stessa avventura, compreso Dante; il Toro Celeste è il Minotauro di Creta; gli uomini scorpione, sentinelle dell'Arallu, sono un po’ Cerbero e un po’ Caronte; il serpente che sottrae a Gilgamesh la pianta dell’eterna giovinezza è lo stesso che inganna Eva; il meraviglioso Giardino di Shamash non è altro che il Giardino dell’Eden nella Genesi.È evidente, inoltre, l’analogia tra Utnapishtim, la sua imbarcazione e il cataclisma che distrugge l’umanità per punizione divina e le grandi inondazioni decretate dagli Dei che annientano la civiltà in altre culture, nella nostra il Diluvio Universale, Noè e l’Arca.
Vedilo su Amazon
# 12

Sumeri e Babilonesi. Grandi popoli del passato

12,00 €
    Scopri i segreti e le meraviglie delle grandi civiltà antiche! leggi il racconto arricchito da tante curiose informazioni. Grandi innovatori, i popoli che abitarono la fertile Mesopotamia inventarono la ruota, le città, la scrittura, le leggi... Seguiamo il giovane principe Arshaka nel suo viaggio verso l'ignoto. Riuscirà a sopravvivere al terribile agguato che il pretendente al trono di Ur ha in serbo per lui? Età di lettura: da 8 anni.
Vedilo su Amazon
# 13

L'acqua nella storia. Dai Sumeri alla battaglia per l'oro blu

16,00 €
    Vedilo su Amazon
    # 14

    Per un pugno d'argilla. In viaggio tra gli antichi sumeri

    7,00 €
      Quasi cinquemila anni fa nell'attuale Iraq, tra due grandi fiumi, il Tigri e l'Eufrate, si sviluppava una tra le prime grandi civiltà agricole. Anche in questo mondo così antico la gente viveva i problemi che si incontrano ancor oggi: vi erano i ricchi ed i poveri, gli onesti e i delinquenti che cercavano di arricchire imbrogliando, giungendo perfino ad uccidere pur di raggiungere i loro loschi scopi. Ebbene, in questo periodo una famiglia benestante, istruita, con forti legami con il re e i suoi funzionari, si trovò immersa in un mare di guai a causa di alcuni imbroglioni che volevano sottrarre loro le ricchezze. Incomincia così una vicenda che si snoda tra momenti avvolti nell'angoscia e nella tristezza e altri invece in cui la giustizia sembra finalmente aver ragione. Come nella tela di un ragno la storia si sviluppa attraverso una serie di colpi di scena che tengono il lettore col fiato sospeso. Sullo sfondo alcuni eccezionali personaggi, e soprattutto le abitudini, gli ambienti, le storie che caratterizzano questa grande civiltà. Una tavoletta d'argilla, ritrovata ai nostri giorni da un soldato che prestava servizio in Iraq, farà da testimone a questa affascinante storia. Età di lettura: da 10 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 15

    Gilgamesh. L'eroe sumero

    10,00 €
      La mitica storia di un sovrano per due terzi divino: le sue lotte contro il destino, contro mostri e divinità, ma soprattutto contro la propria fragile umanità. Al suo fianco c'è Enkidu, dapprima nemico selvaggio, poi migliore amico e saggio consigliere. Età di lettura: da 8 anni.
    Vedilo su Amazon
    # 16

    Dai Sumeri a Babele. La Mesopotamia

    18,00 €
      Dai Sumeri a Babele. La Mesopotamia - Federico A. Arborio Mella. Mursia 1978cartonato con sovracoperta, 14x21,5 cm, 323 pp., con 71 illustrazioni nel testo e 74 fotografie in nero e a colori ftqualche pagina evidenziata in giallo. Qualche fioritura al taglio, interno ottime condizioni13E-23 Ottimo (Fine)
    Vedilo su Amazon
    # 17

    Sumeri e babilonesi. Ediz. illustrata

    7,00 €
      Atlanti per viaggiare nel tempo, per conoscere e approfondire, per soddisfare tutte le curiosità. La Mesopotamia è un ampio territorio pianeggiante, attraversato dal corso di due grandi fiumi, il Tigri e l'Eufrate. Intorno al 4000 a.C. questa regione, naturale punto di passaggio fra l'India e il Mar Mediterraneo, era il crocevia di un gran numero di popolazioni. Fra esse, due furono le civiltà che si distinsero per il formidabile livello di progresso raggiunto: i Sumeri, abili costruttori di città, inventori della ruota e della scrittura, e i Babilonesi, creatori di un potente Stato e del primo sistema di leggi scritte.
    Vedilo su Amazon
    # 18

    Il sangue degli dei. Nozze sacre nella terra dei Sumeri

    21,00 €
      "Fin dalle origini, i miti hanno narrato di una razza umana immortale, distrutta dal Diluvio, e di una scienza segreta - prerogativa di re e sacerdoti - in grado di restituire l'immortalità dell'anima, in luogo della perduta eterna giovinezza. In quest'opera, il simbolismo racchiuso dai miti sumerici viene rivelato nel suo significato esoterico, dimostrando come l'Elisir di Lunga Vita venga ricercato fin dagli albori della civiltà e come il procedimento per distillarlo sia stato tramandato secondo canoni immutati, tra cui le prescrizioni di segretezza e l'allegoria delle nozze sacre."
    Vedilo su Amazon
    # 19

    L'ANELLO MANCANTE: La storia: la più grande menzogna

    11,00 €
      Secondo molti testi accademici, la storia ha un trascorso lineare che ha avuto inizio da qualche parte in Africa e che si è concluso con l’era moderna; eppure, ci sono molti lati oscuri nelle vicende umane, ad esempio il ritrovamento di reperti provenienti da un passato di cui si è persa ogni traccia e che sfuggono alla nostra comprensione. E’ opinione diffusa, in campo scientifico, che l’inizio della civiltà umana possa essere fatta risalire intorno al 9.600 a.C., cioè qualche millennio dopo l’ultima era glaciale conclusasi intorno al 13.000 aC. Molte strutture megalitiche, come quelle di Gobekli Tepe, nell’attuale Turchia, risalirebbero a tempi ben più remoti e pongono nuovi interrogativi sulle origini dell’umanità. E’ come se i libri di storia avessero dimenticato i primi capitoli: mancano le pagine più importanti, quelle che ci riconducono ad un precedente livello di civiltà, raggiunto dall’essere umano prima di un cataclisma che sconvolse l’intero pianeta. La storia dell’umanità è forse la più grande menzogna mai raccontata e scritta? Da dove sono arrivate le prime civiltà? Abbiamo prove dell’esistenza di antiche civilizzazioni avanzate in periodi che precedono le datazioni ufficiali? Se si, che fine hanno fatto queste civiltà e perché? Come mai quasi tutti i popoli della terra ricordano il diluvio universale, presente praticamente in tutte le religioni: Giudaismo, Cristianesimo, Confucianesimo, Induismo, Shintoismo, Buddhismo, Islam, Zoroastrismo? Sono veramente esistiti esseri umani giganteschi, chiamati in causa svariate volte in diversi testi antichi? Cosa spingeva gli artisti egizi ad immaginare velivoli molto simili a quelli attuali? Se le primitive raffigurazioni sulla roccia erano la trasposizione di quello che la gente vedeva nella vita quotidiana, da dove venivano i mezzi volanti raffigurati? Perché diverse civiltà antiche, che secondo le fonti ufficiali non sarebbero mai entrate in contatto tra loro, sono caratterizzate da somiglianze incredibili? La storia dell’umanità è davvero diversa da quella narrata dai testi scolastici.
    Vedilo su Amazon
    # 20

    I Sumeri

    14,00 €
      Uno dei più importanti archeologi italiani, Franco D'Agostino, conduce alla scoperta di una delle più antiche civiltà, i Sumeri, che conobbero una straordinaria fioritura storica, artistica, religiosa e letteraria, durata oltre tre millenni. La cultura occidentale aveva perso ogni conoscenza o ricordo del popolo dei Sumeri fino alla metà del XIX secolo, quando le cose cambiarono grazie ai ritrovamenti negli scavi delle città mesopotamiche di Assur, Ninive e Babilonia e con la decifrazione della scrittura cuneiforme. Prima di Babilonesi e Assiri, sono i Sumeri a fondare le prime città e a inventare la scrittura cuneiforme, con le prime attestazioni alla fine del IV millennio a.C. L'autore presenta la struttura sofisticata e affascinante di questa civiltà, accompagnando il lettore in un viaggio nella Mesopotamia antica attraverso testimonianze archeologiche e testuali, dai tesori delle tombe reali di Ur ai poemi epici ispirati a Gilgamesh.
    Vedilo su Amazon